L’Italia degli Orrori


Manca un mese, ma l’attesa è così tanta che già si inizia a pensare dove trascorrere la festa di Halloween!

Seppure sia una festa che potremmo definire “d’importazione”, l’usanza di Halloween si è radicata bene anche in Europa, ed è seguita con sempre maggior interesse sopratutto dagli adulti, anche grazie ad un mercato che ogni anno si diverte a proporre costumi e gadget di macabra varietà.

Nessuno quindi resta immune dalla “febbre” che si scatena per la notte del 31 ottobre, neppure i parchi della Riviera… che allestiscono tra le loro attrazioni scenari da brivido.

E’ il caso di Italia in Miniatura che invita gratuitamente tutti i bambini in maschera a tema, per due giornate di “Trick or Treat”:

  • Venerdì 31 ottobre – Un pomeriggio… da paura. Dalle ore 15 al tramonto.

Un pò di animazione horror assieme alle streghe trucca – bimbi, per i giochi di gruppo e la sfilata con premiazione delle maschere più terrificanti. Storie e antichi racconti della tradizione narrate dal fantasma di Azzurrina e dal folletto Mazapegul.

  • Sabato 1 novembreUn sabato… da brivido. Dalle ore 10 alle 12.

La mattinata prevede:
– “Quella Zucca di Papà”: laboratori di decorazione per padri ardimentosi;
– “Faccia da Zucca” e “Mamma, che Mummia!”: laboratori mostruosi per tutta la famiglia;
– “Dolcetto o Scherzetto?”: gara pasticcera riservata alle mamme, con premiazione del miglior dolce a tema. Ingresso ridotto per le mamme che si presentano al parco con un dolce.

Dalle ore 15 fino al tramonto.
Nel pomeriggio giochi di gruppo, magie ed animazioni horror e sfilata finale con la premiazione delle maschere più terrificanti. Storie e antichi racconti della tradizione narrate dal fantasma di Azzurrina e dal folletto Mazapegul.

Tutti i giorni verranno distribuite caldarroste calde!

– Il parco allestisce la sua Foresta Stregata da sabato 25 ottobre a domenica 2 novembre.
In caso di pioggia la festa sarà annullata.



C'è 1 comment

Add yours